Negli Stati Uniti, la sicurezza dei pedoni è diventata un problema in diverse città grandi e medie. I rapporti federali evidenziano che più del 35% degli incidenti con lesioni ai pedoni e 20% di quelli mortali si verificano alle intersezioni, e le campagne educative non sono sufficienti per ottenere benefici misurabili per le persone. Anche i deterrenti convenzionali come i segnali di avvertimento non hanno dimostrato di avere successo nell'attirare l'attenzione delle persone o nell'incoraggiare i conducenti a dare la precedenza.

Lakeland (Florida) è stata indicata come la quinta area metropolitana americana più pericolosa per i pedoni nel 2017, così la città ha deciso di affrontare il problema della sicurezza dei pedoni con una soluzione semplice, ma efficace. A intervallo pedonale di piombo (LPI) è stato installato in 25 intersezioni segnalate in centro, consentendo cinque secondi quando tutte le luci sono rosse per dare ai pedoni la possibilità di entrare sulle strisce con tutto il traffico fermo. Grazie al sistema LPI, il numero di incidenti che coinvolgono pedoni è stato ridotto di circa 60%, con miglioramenti molto significativi per il gruppo di età superiore ai 65 anni.

Nelle città in cui reti wireless intelligenti stanno supportando i servizi urbani, le soluzioni per la sicurezza dei pedoni possono essere sviluppate sfruttando diversi dispositivi, come i contatori di veicoli, telecamere di videosorveglianzae altro ancora. Soluzioni simili possono essere progettate per i ciclisti: il ciclismo è il modo di trasporto in più rapida crescita in città come New York, ma anche la loro sicurezza deve essere migliorata.