Siamo lieti di annunciare alcuni grandi miglioramenti al nostro PE Smart Urban Network piattaforma per le città aperte interoperabili: integrando tecnologia blockchainsiamo ora in grado di concedere il massima sicurezza informatica possibile e anche consentire la monetizzazione dei dati generati dai dispositivi urbani per le città di creare nuovi flussi di reddito.

È il momento di cambiare il gioco per le Smart Cities: la cybersicurezza oltre il limite è in ordine, così come trasformare il risparmio dei costi in generazione di reddito e dare impulso a nuove economie. L'Internet of Things non riguarda solo la connessione di dispositivi in una rete aperta e interoperabile: si tratta di informazioni che diventano un valore tangibile a beneficio di tutti, cittadini, imprese e manager della città", dice il nostro amministratore delegato, Gianni Minetti. "Dal momento che il all'inizio di PE Smart Urban Network, nel 2011, e ora come parte di MinebeaMitsumi Group e della uCIFI Alliance, abbiamo sempre immaginato l'apertura e la sicurezza-by-design. Oggi, stiamo facendo un passo avanti integrando la blockchain per la sicurezza informatica e la tokenizzazione dei dati".

PE Smart Urban Network è ora ulteriormente arricchito con nuovi componenti per illuminazione intelligente e parcheggio intelligente.

Leggi il comunicato stampa

 

Tutte le nuove caratteristiche saranno divulgate a Smart City Expo World Congress, la mostra internazionale Smart City che si svolge a Barcellona (Spagna) da 19 novembreth al 21st, 2019.

Unitevi a noi a stand F612 nel padiglione 2, un avvincente programma della conferenza è anche disponibile per i nostri ospiti.