Con una popolazione di oltre 30 mila abitanti e un notevole patrimonio storico, la città di Kolin ha investito per migliorare la mobilità urbana e la gestione dei parcheggi facendo un uso più efficiente dei posti disponibili. L'azienda ceca SPEL ha proposto e sviluppato un sistema Smart Parking soluzione basato sulla tecnologia Tinynode .

Circa 60 posti auto nel centro storico sono stati dotati di sensori Tinynode B4-L alla rilevare l'occupazione dei singoli stalli. Progettati per essere inseriti nel manto stradale, questi prodotti si adattano alle peculiari condizioni ambientali di Kolin, in quanto garantiscono un'elevata durata, un basso impatto sull'arredo urbano e alta resistenza alle dure condizioni climatiche e alle sollecitazioni meccaniche.

Collegati a una rete wirelessi sensori B4-L permettono di raccogliere i dati relativi ai parcheggi ed elaborarli attraverso l'esclusivo software di gestioneche SPEL ha realizzato per questo specifico progetto. SPEL ha anche sviluppato un portale web e un'applicazione mobile per offrire ai conducenti la possibilità di verifica la disponibilità di parcheggio in tempo reale, prenotare un posto e - a breve - pagare la sosta dallo smartphone.

Grazie a questa soluzione di Smart Parking, il comune di Kolin è riuscito a migliorare l'esperienza di guida e di parcheggio in città, rendendola così più attrattiva per i residenti e i visitatori. Potrebbero essere presi in considerazione anche ulteriori sviluppi, in quanto la piattaforma è aperta a ospitare altri servizi Smart Parking,ad esempio collaborando con le attività commerciali che vogliono offrire la sosta ai propri clienti, oppure ospitando altri servizi sulla stessa rete.

Kolin, Repubblica Ceca


Inizio progetto

2016


Principali applicazioni IoT

Smart City, Smart Parking